www.paretiverticali.it

La vita di Giuseppe ancor molto giovane è dura, fatta di sacrifici e senza ideali. In quel periodo "Pino" chiamato poi dagli amici alpinisti "Bepi" con una gita del coro Polifonico di Venezia alla palestra di roccia "Santa Felicita", Romano D'Ezzelino (Bassano), scopre il piacere dell'arrampicata. Si allena nelle varie falesie: Val Rosandra, Lumignano, Erto, Sass de Stria, Colli Euganei, Schievenin salendo: fessure, diedri, pareti aperte; ne conosce le difficoltà, quindi sale lungo le vie "classiche" delle Dolomiti. Non assapora la conquista ma il piacere di essere in montagna.....Durante le sue ascensioni affina la sua sensibilità, riscopre la vita.

Bepi scopre la passione per le arrampicate. Le bellissime montagne, le Dolomiti, gli danno un senso di serenità, di benessere durante le varie ascese... Probabilmente si nasce alpinisti. Lo vedono già da bambino arrampicare, esternamente, sui ponti di Venezia e giunto all'apice si getta in acqua per il gusto di compiere un tuffo in acqua a quella altezza o salire i muri di casa perchè la madre ha dimenticato le chiavi, e tutto questo gli fa nascere questo incontenibile bisogno di un contatto forte con la natura. Durante le sue ascensioni, si uniscono alla sua corda molti amici e finalmente trova un ottimo compagno, affine con il suo carattere, Maurizio Venzo chiamato "Nane" e ora guida. Con lui scopre e supera il 6 grado; le salite a quei tempi sono fatte con gli scarponi rigidi e muniti di questi calzari affrontano le più difficili pareti dolomitiche. Nel 1975 sua prima esperienza con l’arrampicata solitaria per la via Videsott lungo l'alta parete della Cima Busazza.. I suoi occhi sprigionano una luce di libertà, benessere; la stessa che si riesce a percepire nelle sue opere, quadri e le sculture in vetro, dov'è riuscito imprimere con sagacità, per capire il suo stato d'animo e amore per la natura.

Bepi, si dedica a far conoscere la bellezza e la passione per la montagna per 6 anni a quattro bimbi di otto anni ciascuno. Li conduce sempre con allegria e gioco lungo i sentieri più impervi e sconosciuti, le ferrate, le arrampicate sulle pareti delle palestre del Sass de Stria e Torri di Falzarego; fa comprendere a loro come sopportare la fatica per arrivare al premio del traguardo, della cima, e con l'amico "Nane" li porta alpinisticamente ad un buon livello. Nel 1975 ci porta ad aprire una via nuova nel gruppo del Sett Sass. La somma della nostra età da un totale di 168 anni e lui senza pensarci battezza la via "168". Con il suo dinoccolarsi alla Celentano saluta tutti, rivolge parole di soddisfazione, sorride scendendo la parete ben sapendo che ha dato in ciascuno di noi una carica emotiva e tutta la gioia che la montagna gli ha sempre regalato...

Grazie Bepi: l'amico ottanquatrenne Mario Brovazzo 2006

Giuseppe Frison vive e lavora a Venezia. La città lagunare ha sfornato molti alpinisti veneziani che con le loro imprese hanno scritto pagine di storia di alto alpinismo, scalando e aprendo nuove vie lungo le "Pareti Verticali" delle Dolomiti.

www.paretiverticali.it

Stemma e Logo: Gruppo Rocciatori "GRANSI" C.A.I. di Venezia. 2005 Roda di Vael "Catinaccio"_Via Dibona_in libera 2006 Tofana di Rozes_Parete sud_ Via Dimai in libera raggiunto il grade catino. 2001 Torre Del Lago "Gruppo Fanis". 2004 Cinque Dita "Sassolungo"_Contatenamento_foto scattata da una guida del gruppo "Catores" durante l'ascensione in libera dello spigolo al Pollice.
"....Ho la consapevolezza di aver preso una decisione azzardata, sia per l'ora tarda per affrontare la scalata, quasi milleduecento metri di via, sia per la complicata e lunga via di ritorno... ma la tranquillità mentale e la voglia di arrampicare mi da il motivo di salire, in libera, la parete, perchè la scalata solitaria è la realtà alpinistica più bella, più affascinante, più indescrivibile, più emozionante... si arrampica con l'anima"..

g.frison@tin.it

Elenco delle ascensioni effettuate dal 1971 al 2006.

Gruppo
Cima
Versante
Vie di Salita
Valutazione
Grado difficoltà
Sviluppo
Anno di Salita. Descrizione
Agner
N

Spigolo Nord: O.Soravito-C.Gilberti

TD
4+,5,5+
1600
'04 con D. Capuzzo; '06 in libera
Piccolo Màngart
N
ED
5+,6,6+,7
2006 con guida.
E,S,N,O.
Normale
D+
3-4-4+
350
'72.L. Verardo, L. Biscontin. '73 "Gigio" L. Visentin. ',75,'78,'00,'04 in libera.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Campanile Basso
O
var. Peristi, Battistata
D+
5-
80
'77 in libera con C. Maestri
Campanile Basso
S.O.
D+
4,4+,5-
350
'74 "Gigio"L. Visentin, '78, '01,'05 in libera.
Campanile Basso
E
TD-
4+,5,5+
180
'75-L.Verardo
Campanile Basso
E
TD-
5-,5,5+
180
'78-2002 in libera.
Campanile Basso
S.O.
TD+
5+,6-,6
380
'05 in libera .
Campanile Alto
O
D+
550
'76 in libera.
Castelletto
S
TD-
4,4+,5-
260
'75-L.Verardo.
 Crozzon di Brenta
 N,O.
 D+
 3,4,4+
 1200
'74-L.Verardo.
 Crozzon di Brenta
 E
 TD
 5,5+
 800
'78- 05 in libera
 Torre di Brenta
 N
 via Adang
  D
4 
300  
'71 Francesca Pasetti 
 Brenta Alta
 N.E.
 TD+
 5°+,6°+
 500
 '04 con M.Bermejo
 Castelletto Inferiore
 
Spigolo Gasperi 
AD
3
300

'71 Luciani Biscontin

Croz Del Rifugio
SO
Spig.Gasperi-Csasent.
AD-
3-
280
'71 Antonio Lazzarini, L. Biscontin
Cima Brenta alta
SO
Comune
A
1°-2°
300
1977 in libera
Cima Tosa
SO
Comune
A-
1°-2°
900
76 con M. Bergamin
Cima Margherita
SSO
Via Videsott
AD-
3
550
14 sett. 1974 in libera
BOSCONERO
             
               
             
Torre Delago
SO
Spig.S. T.Piaz
D+
4
220
'71 Luciana Zilio; '75-'05 in libera
 
Torre Stabler
O
Diedro- fessura Fehrmann
AD+
4, 4+, 1 passo di 5-
200
'07 in libera
Catinaccio
E
TD
5+,6-
680
'76 "Nane" giuda M.Venzo.
Punta Emma
N.O.
Fessura T.Piaz
TD
IV+,V,Ao
180

'92 Renata F., Mario Brovazzo; '04 libera.

Roda di Vael
O
AD+
4,4+,5-
350
'05 in libera.
Mugoni
SE
Vinatzer-Peristi
TD+sost.
5-,5+
350
'77 I.Koller
Mugoni
S
Eisenstechen
TD+
5,5+,6
350
'77 I.Koller
Catinaccio
S
Cotoletta
D+
4,4+,5-
400
'04 in libera Ultimi 70 metri in compagnia con una cordata di toscani.
CINQUE TORRI
Cima Sud
S
Via Mirian
TD-
5
150
'74 B. Palma '75 G. Zambon
 
Cima Sud
N
Fessura Dimai
TD
5-,5+
120
'74 M.Venzo-Nino P. Bruno Palma
Cima Ovest
O
Via delle Guide
D
3
150
'93.. M.Frison,C.Forieri
Cima Ovest
O
diedro Olga
TD-
4+,5-,5
120
'00 libera
Cima Nord
N
comune+varianti
D-
2,3-
150
'74,'78,'99,'01
             
Torre Valgrande
N.E.
G.Rudatis-C.Pollazzon
D+
4,4+
286
'71.Vezzi,L.Verardo
     
Torre Valgrande 
E. 
 TD+
5+,6,7- 
 180
Guida M.Venzo"Nane" 
Punta Agordo
O
via A. Da Roit
AD
4,4+,pas.5
200
'71 con Francesco Bergamin
S.O. 
Spigolo Andrich-Faè 
 TD
 5°+
 315
'75.Nino-Nane-Bepi 
 Torre Venezia
N.E.
via comune+ var.attac.
D-
2,3,1p.4 
600
'71. Verardo-'75 libera
 Torre Trieste
 S.
 E+
6.7.7+.A2 
 900
'76. A.Segalin 
 Cima Busazza
S.O. 
R.Videsott-D.Rudatis 
D+ 
4,1 pass.6 
 1130
'75 libera (agosto) 
Cima Busazza
S.O.
R.Videsott-D.Rudatis
D+ 
4,1 pass.6
1130
1a invernale A.Segalin 
CONTURINES
     
     
CRISTALLO
Cristallo
S.
SpigoloS.-R.H. Schmitt
D-
3
800
'71. L. Biscontin
               
CRODA DEL LAGO
               
DISGRAZIA
Piz Badile
N.
Spigolo Nord W.Risch, A.Zurcher
AD
4+
850
'06 in libera. Una salita divenuta classicissima, tra le più belle delle Alpi. Attualmente tutti i punti di sosta sono stati resi sicuri dalle guide svizzere con l'infissione di fittoni resinati.
 
Piz Badile
N.E.
Via Cassin
TD
V+, VII-oppure A0
850
'06 con L. Bregnani. Via classica. Tutti i punti di sosta resi sicuri con fix inox.
Sass di Stria
SO
AD
3,4
200

'73,'75,'78,'92,'94,'99,'04,L.Verardo,Renata Fossetta, Mario Brovazzo, mia figlia Elena, Dario, Marco Frison, Rita e Paola Pavarin, Marco Bermejo.'02'05,'06,libera. 4/01/07 libera invernale

 
Cima Lago
S
Diedro Dall'Oglio
AD+
3,4,4+
350
'94 in libera. '95 Mario B.,Renata F. '97 Francesco S.,Renzo. '00 con mia figlia Elena e Filippo Ranchio
Cima Lago
SO
Cresta Dall'Oglio
AD
3,4
450
'77 Luciano Biscontin
Torre G. Falzarego
O
Via Lussato
AD
3
180
'03. Marco Bermejo
Torre P. Falzarego

S

Spigolo Comici

senza varianti

D
3,4,5-
150
'74 L.Verado.'89 Mario B., Renata F.'92 Francesco e Filippo Ranchio, 17/03/03 invernale con Mario B a.70., Renata F.a.50.,'00 Rita e Paola Pavarin '02mia figlia Elena.
Piccolo Lagazuoi
S
A. Dibona. M.Mayer
AD-
3
350
10 novembre'74 in libera
Cima dal Bòis
S
via Bellunesi
D
4,4,5-
550
'99 Renzo. '00 con mia figlia Elena , Filippo Ranchio con lavvenimento dell'eclissi solare. '4 Marco Bermejo.'05 in libera
Cima dal Bòis
SE
D+
4+,5,5+
300
25 maggio '75 S. Polato.'04 Marco Bermejo.
Cima dal Bòis
S
D
4,4,4+
350
'02, 06 in libera.
MOIAZZA
Pala del Belia
S
D
3,4, 1psg 4°+
400
2006 in libera.
               
MOLFALCONI
Campanile Toro
NE
via comune
PD
2
200
'71 Luciano B. Roccia Estrem Friabile
 
Campanile di Val Montanaia
S
via comune
AD
3,1p.so 4+
200
'73 in cordata con un Generale del''11.mo Battaglione Alpini Val Fella. '79 "Gigio" Visentin. '06 in libera salita e discesa per via comune
Torre Giberti
S
via comune
AD
3,4
200
'73 con commilitoni "Alpini" d'arresto 11.mo Batt. "Val Fella"
Cima Giaf
S
Via Frison
AD-
3,4
110
via nuova '75 con "Gigio" Visentin
CIME S. SEBASTIANO PRAMPER - TAMER Cima S. Sebastiano
S
v.Angelini /comune
PD-
1+,2
400
'75 Ugo Pomarici,Vito "Chiggia", Gianni
 
Pramper
S
Spigolo S
AD-
3,4
300
'75 Ugo Pomarici,Vito "Chiggia", Gianni, Dino Costa
 
Punta Penia
S
D
3,4,4+
800

'77 I.Koller.In attesa del bel tempo siamo stati ospitati alla prima malga vicino al sentiero che porta al rif.Falier, nei pressi di Malga Ciapela. Dopo due giorni di discreto tempo abbiamo esplorato la parete e come assaggio alle ore 10,00 abbiamo attaccato la via. in 5 ore eravamo già in cima. Non sapevo chi era I.Koller, ma ho notato subito l'agilità, la velocità e la sicurezza di come affrontava la parete. Rimaneva 20 giorni sulle Dolomiti ad arrampicare; io 7, e così la sera stessa durante la discesa dalla Punta Penia abbiamo deciso di arrampicare nel gruppo del Catinaccio. Solo oggi capisco la sua insistenza. Voleva che rimanessi con lui per fare altre vie alla parete Sud della Marmolada ma il lavoro mi attendeva. Ci siamo tenuti in contatto ma ho perso il grande appuntamento. Rimane ancora viva l'esperienza e l'amicizia che abbiamo suggellato nel salire le due bellissime e stupende vie alla Cima Mugoni(Catinaccio).

 
Punta Penia
S
D
3,4,4+
800
'05 in invernale in libera. Dormito per la notte alla Capanna di Punta Penia. 1 marzo
Marmolada d'Ombretta
S
TD-
5,5+,6
950
'05 M. Bermejo
MARMAROLE
Torre dei Sabbioni
N.S.
via comune
AD-
2+,1pass.3
250
'70. L.Verardo.
 
Torre dei Sabbioni
S
spigolo.S.
AD
3
T.Lazzarini,L.Verardo.
Odle
Gran Fermeda
S
Spigolo S
AD
4,4+
750
'71 Luciano Biscontin.
  
Piccola Fermeda
S
Spigolo S
AD
4sostenuto
550
'71 Luigi Verardo.
Cima Rodetta o delle Scarpe
S
Zagonel
AD
3
600
'77.Ugo Pomarici, Gianni Zabon.
 
Pala S, Bortolomeo
N
Camino degli "Angeli"
AD
3,4
700
'74. Renato Vezzi.
Cima del Coro
S
via Zagonel
AD-
3,3+
400
'74. Francesca Pasetti.
Cima del Coro
S
pilas. "Franceschini"
AD
3,4,1pass5
400
'73. Francesco Bergamini.
Sass d'Ortiga
N
AD+
4, 4+,1p.5
380
'74. Luigi Verardo. '03 in libera.
Dente del Rifugio
N
Spigolo Nord
AD
3,4
280
'74 Francesca Pasetti, '89 Mario b., Renata Fossetta. '99 Rita e Paola Pavarin, '01.'03 in libera.
Dente del Rifugio
SO
Franceschini,Palminteri
AD
3,4,5-
250
'92 Renata Fossetta. '05 in libera.
Cima Canali
O
Simon-Wisner
AD+
4,4+,5
650
'74 Luigi Verardo. '04 in libera
Cima Canali
O
TD
5,5+,6
450
'04 in libera
Cimon della Pala
SO
via Andrìch
TD+
5+,6,6+
500
'75 Andrea Segalin 7a ripetizione.
Pala Del Rifugio
NO
Detassis-Castiglioni
AD+
4,4+
750
'75."Nane" guida M.Venzo. '06. in libera
Pala del Rifugio
NO
TD+
5,5+,6-
500
'75 Tiziana Weiss
Pala del Rifugio
SO

Esposito,Mauri,Galli

AD+
4, 4+ 1p5
400
'2004 in libera
Punta Della Disperazione
N
Timellero-Secco
AD-
3,4
250
'75 Carla Trevisan.'95 Gruppo Gransi Faggio
Punta Della Disperazione
N
Timellero-T.V.
TD
5+,6-
250
'04 M.Bermejo
Cima Mulaz
O
via G, Langes
D+
3+,4+,5-
700
'75. "Nane" guida alpina M.Venzo. '07 in cordata con "Bibi" F.Tommasoni gruppo "Gransi"
Pala di San Martino
O
via Zagonel
AD
3,4
650
'01 in libera
Pala di San Martino
SO
AD
3,3+,1tr.4
600
'01 in libera
Sass Maor
O
Bettega,Lacedelli
PD
2,3
400

'73 LVerardo'74Francesca Pasetti

Cima della Madonna
NO
TD-
4,4+,5-
380
'04 in libera
Cima Pradidali
E
AD
3,4
350
'80 in libera
Anticima di Roda
S

via Bepi Frison

AD
3,4,2pas5-
350
2001 Nuova via in libera ; lasciati tre cordini su clessidre + 1 chiodo
Dente del Rifugio
SO,N
Concatenamento di tre vie
AD
3,4,5
700

'06 Salito per la via "Chiara Stella" disceso per lo spigolo Nord, risalito per la fessura Franceschini. Tempo: 2 ore in libera; "Chiara Stella" con S. Polato '10

POMAGAGNON
Punta Fiames
SE
spigolo Jori
D+
4,4+,5
300
'06 in libera.
 
Punta Fiames
S
via Dimai
AD
4,4+
450
'72 Luciano Biscontin.
 
Costa del Bartoldo
S
A.Dimai-A.Verzi
AD
3,3+,4
650

'73 Francesco Bergamin. '74 Roberto Campanile, Carla Trevisan. '75 Luciana Zilio.

Guglia Gei
E.
via Pamato-Menato
PD+
3-
130
'68. Nenzi, '73. L.Verardo,'89. Mario B.,Renata F. '01,04,'05. in libera.
 
Ciam Baffelan
N
via Verona
AD
3, pass 3+
180
'94 Francesco Selandari. '04 in libera.
Cima Baffelan
N
Bertoli-Soldà
AD+
4,4+
200
'02 in libera.
Cima Baffelan
E
R.Carlesso-T.Casetta
TD-
5
200
'04 Dario. '05 in libera.
Monte Cornetto
SSO
spigolo SSO Soldà
AD
3,4,1pas5
150

'97 Maro Brovazzo, Renata Fossetta. Dopo aver salito la via Verona al Baffelan '04 in libera.

1° Apostolo
E
spigolo E
AD
4,4+1pas5-
130
'74 Luigi Verardo, '99 Rita Pavarin, '03 Dario. '05 in libera.
Guglia Gei+ Baffelan
Concatenamento di tre vie
TD-
4,4+ 5
600
Salito per la via Pamato della guglia Gei, ridisceso per il canalone nord e arrivato a piedi all'attacco della via Carlesso al Baffelan; sceso per la via Verona.'06 in libera 3ore1/2
S
spigolo Abram
TD
5,5+,6-
350
'75 Nino P.,N.Venzo, B. Frison.
Italia "61"
S
Bepi De Francesh
E+
6+,7,7+.A2
250
'75 Andrea Segalin.
S
V.Micheluzzi-E.Castiglioni
TD+
5+,6-
300
'75 a.Segalin-'03 in libera.
Piccola Micheluzzi
S
V.Micheluzzi
D+
4+,5-
270

'92 M.Brovazzo,R.Fossetta.

'02 libera,'04 M.Bermejo.

SO
via dal Torso
AD+
4-,1pass4+
300
'78 libera, '89 B.Mario, F.Renata-'00 libera-'03 mia figlia Elena,M.Frison-'04 M.Bermejo
SO
Rossi
D+
4+,1pass5-
250
'94 Mario B.,RenataF.; '00 Rita P.; '01 in libera; '02 mia figlia Elena,M.Frison; '04 M. Bermejo; '07 in libera; '11 con Icio
S
E
6,6+,7-
250
'01, Guida M.Venzo"Nane"
Via Schubert
N
Schubert
E-
5+,6-,6+
220
Guide.M.Venzo-M.Malgarotto
Via Irma
S
TD+
4+,5,6
250
'02 libera
Campanile Comici
N.
TD+
6-
350
Guide.M.Venzo-M.Malgarotto
 
Spigolo Nord
N
D
3,4,4+
1100
'00 in libera 2ore1/2. '06 in libera3,15
Cinque Dita
S
D+
4+,5 sost.
330
'93 Mario Brovazzo, Renata Fossetta
Cinque Dita
S
D
3,4,4+
350
'05 in libera. Consiglio eventuali ripetitori di salite il Pollice, Indice e il Medio e ritornare con corde doppie alla Forcella Sassolungo.
Punta Grohmann
S
D
3, 4, 4+
500
'07 in libera
Sassolungo
N
Normale
D
2,3-,3
1400
'99in libera. '99 Fabrizio,Gianni Fiorese.
Pilastro Maria
S
vai Piaz
TD-
5,5+,1trat6
220
'75 "Nane" Sandro.Palma.
 
Sass Pordoi
O
via Dal Torso
AD-
3
300
17 agosto 1975 Carla Tresisan.
SCHIARA
Gusela del Vescovà
N
via normale
AD
4
80
'70 Francesco Bergamini '75 "Gigio" Visentin; '05 in libera
Piz da Lec
SE
Castiglioni-Detassis
D
3,4,4+
200
'96 Francesco Ranchio
 
Sass Pordoi
S
Pilastro Maria
AD
4
300
'76 L.Verardo. '99 Rita e Paola Pavarin
Sasso delle Nove
E
Castiglioni-Detassis
D+
3+,4+,5
200
'95 Mario B. a.76, Renata Fossetta. '02 Marco Frison e mia figlia Elena
Sasso delle Dieci
S
Castiglioni-Detassis
D+
3+,4,5
300
'99 Rita e Paola Pavarin
Prima Torre
O
AD
3,4+
150
'95Mario B. Renata F.'99 Rita Pavarin. '04 Marco; '06 in libera
Prima Torre
S
Via Trenker
D
4,1pass.5
150
'94 Mario B.,Renata F
Seconda Torre
NO
TD+
4+,5,5+,6-
250
'75 Nane, Nino '95 M. Brovazzo, R.Fosset.
Terza Torre
O
TD
4+,5- 1p6-
350
'98 M. Brovazzo,R. Fossetta; '01 in libera
Terza Torre
SO
AD
3,1pass.4-
200
'94 Mario Brovazzo, R.Fossetta. '00 Rita Pavarin; '01.'04.'06 in libera.
SETT SASS
Cima Castello
SSO
Spigolo via "168"
AD
3,4-
200

Via nuova; 21/06/1995 con M. Brovazzo, R. Fossetta. La via prende il nome "168";è la somma degli anni dei partecipanti: = 43+53+72.

1a ripetizione 1996 con mia figlia Elena di 12 anni..

 
Cima Castello
S
Spigolo S. via dei "Gransi"
TD-
4+,5+6
180
Via nuova aperta 12/08/'95 in libera. 1a ripet. agosto '98 da cordata di tedeschi con variante. Note rifugio
Sett Sass
S
Via "AlexElena"
D+
3,3+ 4+ 5
300
Via nuava: il 26/08/'95 in libera. Dedicata a mia moglie Alessandra e a mia figlia Elena. Diffoltà: i primi 70 mt.
Cima Piccolissima
N
D+
4+,5-5
180

'74 "Nane" guida M.Venzo.'95 con il il veterano M. Brovazzo. a.75; '00 con mia figlia Elena e Filippo Ranchio di a. 16; '05 in libera.

 
Cima Grande
N
E
5,5+,6
550
'06 M. Bermejo
Cima Piccola
S
E
5+,6,6+
350
'06 P. Camozzo
Cima Piccola
N
D+
4,4+,5
350
'75 Luigi Verardo; '98 in libera
1°Pilastro di Rozes
Spigolo S
D+
IV, IV+, V
450
'74"Nane" guida M.Venzo,'01 Filippo R. '03 M.Bermejo; '05 in libera
   
2°Pilastro di Rozes
Spigolo S
TD+
5+,6-,6+
600
'75 Andrea Segalin
3° Pilastro di Rozes
SpigoloS
D+
4,4+,5- 
 650
'03 MarcoBermejo
Parete Sud

S

D
4,1pass5-
800
'78,L.Biscontin; '04,'06 in libera

www.paretiverticali.it

Pareti Verticali