MONTI DEL GARDA

SENTIERO ATTREZZATO CORNE DE BES
CORNA PIANA 1735 mt.

Logo: Pareti Verticali
  " Chi ha esperienza di montagna sa quanto sia importante avvistare da lontano la sagoma indistinta di un rifugio alpino, del rifugio programmato come "tappa" della propria escursione, significa provare la soddisfazione d'essere quasi arrivati, pregustare una bevanda dissetante , un piatto caldo, un bicchiere di vino e il riposo su un rustico letto d'alta quota, ma vuol dire anche anticipare in cuore il piacere dell'accoglienza, di un sorriso semplice che ti viene da chi conosce la fatica della salita, da chi sa che cosa significhi amare l'alpinismo"

Tratto da Guida
ai rifugi del Trentino
Azienda promozione Turistica del Trentino

 

 

 

Difficoltà: ferrata facile. Bella ferrata breve. Escursione di mezza giornata.

 



Tempo di percorrenza: Salita: San Valentino – Cima Piana,ca. ore 1,30. Discesa: Corna Piana – Passo Canaletta – San Valentino, ca. ore 1,30. Ferrata: ca. ore 0,30.


Dislivello: Salita: ca, 500 mt. Discesa: ca, 500mt. Ferrata: ca.100 mt.

 




Punto di appoggio: San Valentino, 1314 mt.

Clicca per ingrandire
Click to enlarge

Accesso:
Si raggiunge il Passo San Valentino, 1314 mt, o da nord attraverso Mori, 197 mt., e Brentonico, 694 mt. oppure da sud atraverso Avio.
Bellissimo territorio escursionistico e sciistico. Poche centinaia di metri a ovest di San Valentino sulla strada per il Passo Canaletta, 1617 mt. si trova a destra un cartello segnaletico.
Il sentiero n°. 650 sale prima rapidamente a zic-zac ai piedi del muro roccioso e da lì a destra con l'iuto di corde metalliche si attraversano diagonalmente i dirupi rocciosi.
Dalla cresta – lì termina la via ferrata a ca. 1540 mt. – il sentiero n°. 650 scende alla Malga Bes, 1511 mt., ed in seguito per un vecchio sentiero di guerra attraverso il fianco sud della Corna Piana, 1735 mt, si arriva alla vetta.

Discesa:
Dalla cima si offrono tre possibilità di tornare a San Valentino.
Seguendo il sentiero segnalato verso nord al Passo Canaletta, 1617 mt. e girando verso est attorno al massiccio si ritorna alla Malga Bes, 1511 mt.
Dal Passo Canaletta per la strda “Generale Graziani” a San Valentino.
Dalla cima direttamnete ad ovest scendendo alla strada “Generale Graziani” e a San Valentino (variante più breve).

Note:
Con sufficiente tempo a disposizione e buona condizione fisica si può intraprendere l'escursione dal Passo Canaletta, 1617 mt. per un comodo sentiero al punto panoramico del M. Altissimo di Nago, 2078 mt. Singolare flora alpina e magnifica vista sul Lago di Garda.
Anche il giro effettuato in macchina da San Valentino, 1314 mt., al Passo Canaletta, 1617 mt., poi verso sud alla Bocca dei Navene, 1430 mt. e attorno al M. Dossioli, 1518 mt., e ritorno alla strada che da Avio sale al Passo San Valentino è molto suggestivo.